Problemi col sesso insolito?

RISOLVIAMOLI INSIEME!

Ritrova il piacere con l'aiuto di un coach

Revolution (2004)

L’evento da cui è nata la scena BDSM italiana

Quando – 2004

Dove – Milano

Caratteristiche – Un’ora di spettacolo a tema, diverso tutti i mesi

 All’inizio del secolo il BDSM in Italia stava vivendo un momento davvero rivoluzionario. Fino ad allora l’unica fonte di informazioni attendibili su certe pratiche erano state le riviste delle Edizioni Moderne, che per esigenze editoriali ne riproponevano dagli anni ’80 una visione limitata e immutabile, di cauto equilibrio fra porno e filosofia. I pochi che si arrischiavano a conoscere altri appassionati avevano dovuto affidarsi al farraginoso strumento del fermoposta o tentare la sorte partecipando alle rare feste organizzate dalla casa editrice, che a causa della scarsa informazione assomigliavano più a casti incontri fra persone un po’ preoccupate da ciò che sarebbe potuto accadere. Ma poi era arrivata Internet.

Tutto d’un tratto moltissimi italiani erano entrati in contatto con un mondo che avevano solo immaginato, e che era molto più ricco e complesso del previsto. Ispirate da ciò che si faceva all’estero erano nate le prime community online, attraverso cui ci si poteva scambiare notizie e fantasie sulle mille pratiche di cui non si era mai parlato prima, cercare partner ma anche organizzare numerosi munch nei quali fare facilmente nuove amicizie.
I negozi online consentivano inoltre di procurarsi senza problemi quegli strumenti e quegli abiti che prima avevano richiesto viaggi all’estero e spese folli – era perfino nato un e-shop specializzato tutto italiano, che in breve tempo aveva si era affermato come il punto di riferimento per tutti gli appassionati. L’unica cosa che mancava erano quei grandi eventi erotici che oltre il confine riscuotevano ottimo successo già da anni. A crearne uno fu proprio quel negozio, che mi chiamò per organizzare le performance che si sarebbero dovute svolgere nel corso della festa e di cui ho scritto anche qui.

Revolution fu l’espressione perfetta di quel periodo di fermento. Grazie alla novità del marketing online riunì molti partecipanti da tutto il paese, e la presenza di uno sponsor mise a disposizione un budget che – seppur minimo – consentì di creare belli spettacoli tematizzati che presentavano pratiche BDSM di un’intensità mai vista prima. Grazie alla collaborazione di tanti, per alcuni mesi il successo crebbe così tanto da richiamare pubblico addirittura dall’estero e infrangere un tabù della televisione italiana, con il primo reportage (qui sotto) su una festa kinky.

Poi, proprio nel momento di massima gloria, i responsabili del negozio smisero inspiegabilmente di impegnarsi nella loro attività lasciando andare alla deriva anche la festa, e costringendo me e molti collaboratori acambiare aria. Revolution arrancò ancora qualche mese, poi svanì insieme all’e-commerce. Il panorama del BDSM italiano era però cambiato per sempre.

Ti piace questo sito?

RICEVI LE NOVITÀ VIA EMAIL

La mia newsletter settimanale con articoli, eventi e altro

PROSSIME

PARTECIPAZIONI

9 Mar 2021
h. 23:59 - 2:00
Rebel Yell
10 Mar 2021
h. 22:00 - 23:00
Esploratori del sesso insolito – ClubItalia
12 Mar 2021
h. 22:00 - 23:00
Smart Sex – Conosciamoci!
SESSUOLOGIA

INSOLITA

Gli stati più conservatori e religiosi degli USA sono anche quelli che totalizzano più ricerche di pornografia estrema su Google.

DIVENTA UN

ESPLORATORE SESSUALE

Migliora la tua vita adesso!

Leggi i miei

EBOOK GRATIS

Online o scaricabili

Clicca per visitare

IL MUSEO

DEI MOMENTI INESPLICABILI NELLA STORIA DELLA SESSUALITÀ

Pin It on Pinterest