Leggi i miei

EBOOK GRATIS

Online o scaricabili

Coaching e consulenze

Il benessere sessuale è una componente fondamentale e inestimabile della felicità. Un coach aiuta a raggiungerlo e migliorarlo in modo veloce ed efficace

Le sessualità insolite sono affascinanti, ma a volte pongono problemi altrettanto insoliti, difficili da risolvere da soli o senza avere una particolare esperienza in questo campo. Se però in altri settori si può contare sull’assistenza di professionisti specializzati, quando si parla di eros estremo trovare aiuto può sembrare impossibile. Certo, si può cercare una soluzione documentandosi fra mille fonti – spesso in lingua straniera e non sempre attendibili. Il rischio però è di dover reinventare la ruota, sprecando tempo e risorse prima di ottenere i risultati desiderati. Non sarebbe più pratico potersi affidare a una guida esperta?

Ecco perché parte della mia attività consiste nel mettere decenni di esperienza sul campo a disposizione di chi abbia bisogno di una mano per affrontare meglio il mondo del BDSM e dell’eros insolito in generale. Il personal coaching è una consulenza su misura per identificare e raggiungere più facilmente obiettivi legati alle sessualità alternative, grazie a un percorso personalizzato composto da semplici passi progressivi.
Che si tratti di fornire una strategia efficace per trovare la compagna o il compagno ideale, di spiegare il modo corretto e sicuro per realizzare le varie pratiche, di studiare come ritrovare l’armonia con il partner, di come attrezzare la stanza dei giochi perfetta o di qualsiasi altro problema, insieme possiamo trovare la soluzione!

Le consulenze sono naturalmente aperte anche alle imprese che necessitino di supporto per affrontare il mercato delle sessualità alternative.

…e se hai delle domande, ecco le risposte a quelle più frequenti!

Cosa è il coaching?

Il coaching è un percorso con cui risolvere problemi e difficoltà – in questo caso relativi alla sfera sessuale e in particolare alle sessualità insolite. Consiste nel definire insieme a un esperto la strategia ottimale per raggiungere l’obiettivo desiderato, controllando di volta in volta i progressi e ottimizzando le tecniche impiegate secondo le caratteristiche personali del soggetto.

Come si sviluppa un percorso di coaching?

Nella prima fase si esamina il problema per identificare esattamente su cosa intervenire e quale obiettivo porsi. Poi si definisce insieme al coach una strategia basata su azioni chiare e fattibili da compiere, i cui risultati vengono valutati di volta in volta per controllarne l’efficacia. Questi feedback permettono di ottimizzare sempre più l’approccio fino a raggiungere lo scopo.

Quanto dura il percorso?

Dipende dalla complessità del problema affrontato e dalle caratteristiche del soggetto. Si tratta comunque di un metodo molto efficiente, che richiede di solito molti meno incontri di un percorso terapeutico.

Perché dovrei rivolgermi a un coach?

Perché esaminando i tuoi problemi dall’esterno vedo più facilmente dove e come agire per risolverli, e posso mettere a tua disposizione decenni di esperienza e studio dell’argomento in modo da indicarti subito le soluzioni più efficaci.

Ma non è meglio andare da un terapeuta?

Dipende. Se il tuo problema è di natura medica o richiede interventi particolarmente delicati sì – e sarò io stesso a suggerirti le figure professionali alle quali rivolgerti. In genere però il coaching offre una soluzione più rapida ed efficace – e spesso molto più divertente!

Si può fare coaching anche a distanza?

Assolutamente sì. Le sessioni non prevedono alcun contatto fisico: anche se è sempre bello incontrarsi di persona, operare via Skype, Zoom, Google Chat o sistemi analoghi risulta di gran lunga più pratico. Scrivimi per prendere appuntamento e potremo cominciare al più presto.

Come viene gestita la privacy?

Valgono tutte le regole di segreto professionale. Sessioni e dati personali non vengono registrati: ogni appunto verrà preso solo con il tuo permesso. Puoi rivolgerti a me anche sotto pseudonimo, e non rivelerò mai i contenuti delle nostre conversazioni. Quando cito qualche caso nei miei articoli o conferenze, è in termini generali e sempre con il consenso del soggetto.

Deve/può partecipare anche il partner?

Normalmente il coaching è un percorso individuale. Se desiderato, a volte può essere utile lavorare anche con la coppia – ma in ogni caso non dal primo incontro.

Come posso prenotare un appuntamento?

Clicca sul pulsantone più in alto per scrivermi. Indica per piacere i giorni e gli orari in cui ti sarebbe più comodo fissare l’incontro online, e farò del mio meglio per trovare una disponibilità. Se puoi, scrivi anche una breve descrizione del problema in modo che possa dirti da subito se posso fare al caso tuo.

Nota – Il coaching non è una attività terapeutica e non implica in alcun caso interazioni erotiche con o fra i clienti.

Ti piace questo sito?

RICEVI LE NOVITÀ VIA EMAIL

La mia newsletter settimanale con articoli, eventi e altro

PROSSIME

PARTECIPAZIONI

26 Set 2021
h. 15:00 - 20:00
Bondage Party Milano
  Milano
3 Ott 2021
h. 15:00 - 20:00
Sadistique
  Milano
8 Ott 2021
h. 12:00 - 13:00
Podcast e sesso @ Festival del podcasting
SESSUOLOGIA

INSOLITA

Le probabilità che una donna tradisca il partner variano secondo il ciclo mestruale e sono massime durante l’ovulazione.

DIVENTA UN

ESPLORATORE SESSUALE

Migliora la tua vita adesso!

Clicca per visitare

IL MUSEO

DEI MOMENTI INESPLICABILI NELLA STORIA DELLA SESSUALITÀ

Pin It on Pinterest

Condividi